Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Festa della Repubblica Italiana (2 giugno 2008)

Data:

17/06/2008


Festa della Repubblica Italiana (2 giugno 2008)

Le celebrazioni per la Festa della Repubblica Italiana hanno seguito un programma articolato di eventi.
Nella mattinata del 2 giugno, è stata celebrata nella Cattedrale di Mar del Plata una messa in lingua italiana alla presenza dei rappresentanti istituzionali della collettività, di esponenti della Municipalidad, dei vertici delle Forze Armate, di numerosi connazionali. Al termine della cerimonia religiosa è stata deposta, quindi, una corona d’alloro presso la Plaza Capitolina, il monumento in onore ai caduti italiani di tutte le guerre. La cerimonia è stata accompagnata dalla Banda della Base Navale che ha eseguito l’inno nazionale italiano.
In serata ha avuto luogo presso l’elegante sede del Golf Club un ricevimento cui hanno preso parte più di 600 persone. Erano presenti, fra gli altri, il Sindaco di Mar del Plata Gustavo Pulti, il Vescovo Monsignor Puigari, i vertici della Forze Armate, il pro-nipote del fondatore della città Guillermo Araoz Peralta Ramos, imprenditori italiani ed argentini, esponenti del mondo accademico locale, giornalisti, numerosi studenti e connazionali.
Sono state esposte quattro autovetture FIAT (i modelli Punto, Siena, Idea, Explorer) ed è stata organizzata la vendita a scopo benefico di un libro (“L’infinita maratona di Pino”) del connazionale Elio Aprile, già Sindaco di Mar del Plata. Il momento più toccante del ricevimento è stato rappresentato dalla premiazione - da parte del Console e dei rappresentanti istituzionali della collettività - di una giovane studentessa (Ivanna Ruiz) vincitrice di un concorso indetto dal Ministero degli Affari Esteri italiano, per celebrare i 60 anni della Costituzione. La serata si è conclusa con l’esibizione di un tenore di Buenos Aires, che ha eseguito alcuni dei più celebri brani musicali italiani.


Tre delle quattro autovetture FIAT esposte



Un momento del ricevimento. A destra il Sindaco di Mar del Plata Gustavo Pulti



Un momento della premiazione di Ivanna Ruiz con il Console Panebianco ed il Preside
Pennacchiotti



Un momento della premiazione di Ivanna Ruiz con il Console ed i rappresentanti della
collettività

116