Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Referendum

I cittadini italiani residenti all’estero possono votare per corrispondenza per i seguenti referendum:

referendum abrogativi di leggi ordinarie (convocati a richiesta di 500.000 elettori o di 5 Consigli Regionali);
referendum confermativi di leggi costituzionali (quando una legge costituzionale non è approvata dai 2/3 di entrambe le Camere, a richiesta di 500.000 elettori, 1/5 dei deputati o dei senatori o di 5 Consigli Regionali, la legge costituzionale non entra in vigore se non è confermata da un voto popolare).
Le modalità di voto per il referendum sono le stesse previste per le elezioni politiche.