Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Stato Civile

 Informativa sulla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali 

Per l’inoltro di atti di stato civile si prega di utilizzare il portale FAST-IT

IMPORTANTE:

· prima di inoltrare le richieste di pratiche di stato civile e’ necessario aggiornare il proprio indirizzo di residenza presente in anagrafe consolare nelle modalita’ indicate nella  pagina: Anagrafe

Sarà disattesa la documentazione inviata incompleta, che contenga errori da rettificare o non congrua con i requisiti elencati per ogni tipo di pratica. I DNI degli interessati dovranno riportare l’indirizzo aggiornato. I sopracitati atti dovranno essere inviati in formato PDF (qualità leggibile).

Cittadini iscritti: ricezione atti digitali di stato civile

Il cittadino regolarmente iscritto in questa sede consolare può presentare  via telematica gli atti di stato civile in formato elettronico (esempio, quelli rilasciati con il sistema GEDO (formato digitale in PDF “partida digital” rilasciato dallo Stato Civile) e riportanti il codice di verifica, come avviene nella Città di Buenos Aires o nella Provincia omonima; o le sentenze munite anch’ esse del suddetto codice).

Di seguito riportiamo il tipo di richiesta che sarà possibile presentare e la documentazione che dovrà essere allegata (esclusivamente quella emessa da enti pubblici argentini):

Atto di Nascita Figli Minori

· Atto emesso con sistema GEDO con traduzione integrale (sia dell’atto che della firma digitale emessa dal locale ufficio del registro civile)

· DNI (fronte e retro) dei genitori e del minore.

· Per iscrizione di figli minori, insieme agli atti il genitore italiano dovrà inviare compilato e firmato il seguente modulo: FORMULARIO NASCITA.

· Se il padre italiano o la madre italiana non convive con il minorenne che si intende iscrivere, il genitore non convivente dovrà completare, firmare ed inviare il seguente modulo: DICHIARAZIONE GENITORE NON CONVIVENTE.

· IMPORTANTE: se l’atto di nascita di un minorenne in prossimità di compiere i 18 anni presentasse errori, essi devono essere rettificati e l’atto dovrà essere presentato via FAST-IT prima del raggiungimento della maggiore età. Caso contrario, l’interessato – divenuto maggiorenne – dovrà presentare l’istanza di riconoscimento di cittadinanza via l’apposito turno online per “Figli diretti” oppure CITTADINANZA del portale Prenot@Mi, pagando la dovuta tassa consolare.

Atto di Matrimonio / Unione Civile

· Atto emesso con sistema GEDO con traduzione integrale (sia dell’atto che della firma digitale emessa dal locale ufficio del registro civile)

. DNI (fronte e retro) degli interessati

FORMULARIO MATRIMONIO / UNIONE CIVILE.

Atto di Morte

· Atto emesso con sistema GEDO con traduzione integrale (sia dell’atto che della firma digitale emessa dal locale ufficio del registro civile )

· DNI (fronte e retro) del richiedente.

· · FORMULARIO RICHIESTA TRASCRIZIONE ATTO DI MORTE

Altri Atti di Stato Civile

· Sentenza di adozione figlio minore (REQUISITI ADOZIONE) completa con Apostille digitale emessa dal “Ministerio de Relacione Exteriores y Culto” e relativa traduzione integrale, allegando, inoltre il MODULO RICHIESTA AL TRIBUNALE PER I MINORENNI compilato, firmato, e accompagnato da documento di identità ove sia riportata la firma.

· Sentenza di divorzio (REQUISITI DIVORZIO) completa con Apostille digitale emessa dal “Ministerio de Relacione Exteriores y Culto” e relativa traduzione integrale, allegando, inoltre il MODULO ISTANZA DI TRASCRIZIONE SENTENZA DI DIVORZIO compilato, firmato e accompagnato da documento di identità ove sia riportata la firma.

Cambio di nome e/o cognome: CONTATTARE L’UFFICIO STATO CIVILE stcivile.mardelplata@esteri.it per ulteriori informazioni riguardanti questa tipologia di pratiche.

· Caso 1: In base agli artt. 84 e seguenti del D.P.R. 396 del 3.11.2000, per modificare il proprio nome o cognome, la persona interessata deve indirizzare un’istanza di cambiamento motivata (ISTANZA CAMBIAMENTO MAGGIORENNE – ISTANZA CAMBIAMENTO MINORENNE) in bollo da 16 euro, alla Prefettura del luogo di ultima residenza (o corrispondente al Comune di iscrizione AIRE). La domanda può essere inoltrata alla Prefettura direttamente dall’interessato oppure per il tramite del Consolato, presentandosi personalmente su appuntamento (si ricorda che le dichiarazioni sostitutive saranno soggette a verifica e che in caso di dichiarazioni mendaci si provvederà alla denuncia presso le Autorità giudiziarie).

· Caso 2: Ai sensi delle circolari del Ministero dell’Interno n. 397 del 13/05/2008 e n. 4 del 18/02/2010 è possibile rivolgere al Consolato un’ISTANZA di RIPRISTINO COGNOME MAGGIORENNE – ISTANZA RIPRISTINO COGNOME MINORENNE che consenta di mantenere nei documenti italiani lo stesso cognome risultante nei documenti argentini.

Atti con firma olografa

Gli atti di stato civile argentini con firma olografa devono essere legalizzati con il timbro Apostille digitale dal Ministero di Affari Esteri Argentino con traduzione integrale (sia dell’atto che dell’Apostille digitale)

Eventi accaduti in altre Circoscrizioni Consolari (fuori dalla Repubblica Argentina)

Gli atti di stato civile rilasciati da altri Paesi (eccetto Argentina o Unione Europea formato multilingue) devono essere legalizzati con l’Apostille dell’Aia o dal Ministero degli Affari Esteri locale, tradotti nel paese di origine e, infine legalizzati dal consolato italiano prossimo all’ufficio anagrafe che ha rilasciato l’atto.

LE COMUNICAZIONI (ACCETTAZIONE, INTEGRAZIONI E RIGETTO) AVVERRANNO ALL’INTERNO DELLO STESSO PORTALE FASTIT CON L’INVIO DI MAIL PERSONALIZZATE.